Crespo: “Che bella la vita da ct. Icardi? Ha bruciato le tappe”

Crespo: “Che bella la vita da ct. Icardi? Ha bruciato le tappe”

di Riccardo Fusato, @FusatoRiccardo

Interessante intervista rilasciata dall’ex giocatore dell’Inter ed ora allenatore delle giovanili del Parma, Hernan Crespo: “Che tipo di allenatore sono? Sono un allenatore che predilige il contatto con i giocatori. Le mie squadre hanno una loro impronta precisa: non mollano mai, sono ordinate e vogliono vincere essendo protagonisti in campo. Mi piace molto anche il dialogo con i ragazzi che, a mio modo di vedere, deve essere semplice, diretto ed efficace. In questo mi ha aiutato l’esperienza in tv. Se uso i social? Si, li trovo utili, ma nella giusta misura. Moratti ha venduto e lo farà anche Berlusconi?Quello che dispiace è che questi imprenditori, che hanno fatto la storia, stanno lasciando. La vita, però, va così. Se si guarda come vanno le cose nelle grandi aziende italiane, tutte hanno delle partecipazioni da parte di investitori stranieri. Ma vanno creati nuovi sistemi di introiti per i club, come stadi nuovi e servizi efficienti che riportino la gente allo stadio. La Juve dimostra che con questi introiti si possono creare squadre competitive. Icardi? Mauro va  di pari passo con le necessità del campionato italiano. Credo che abbia bruciato le tappe in maniera molto rapida. Qualche anno fa, prima di arrivare nei top club italiani, dovevi fare molta più gavetta. Le big adesso cercando dei futuri grandi giocatori- Ora serve maggior pazienza. Penso che sia a metà del suo processo di maturazione”

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy