Damiani: “La Roma bloccò Aubameyang, poi prese Destro. Juve? Tolisso impossibile”

Damiani: “La Roma bloccò Aubameyang, poi prese Destro. Juve? Tolisso impossibile”

Oscar Damiani, noto agente di mercato, ha svelato alcuni retroscena del presente e del passato

di Dario Di Noi, @DarDinoRio

Oscar Damiani, noto agente di mercato italiano, ha raccontato a TMW Radio alcuni retroscena del presente e del passato. I più interessanti sono legati ad Aubameyang, Witsel e Tolisso.

AUBAMEYANG“Dopo che è andato al Dortmund, è diventato un giocatore complicato. Vale 70-80 milioni, sono le richieste del Borussia che non ha bisogno di vendere. Andava preso quando lo proponemmo alle italiane e giocava nel Saint-Etienne, a 12-13 milioni di euro più bonus. L’unico che lo voleva, anzi lo aveva già bloccato, era Walter Sabatini. Poi presero Destro e l’affare non si fece più”.

TOLISSO e WITSEL“Alla Juve? Credo che Tolisso sia impossibile a gennaio, penso siano cifre impossibili. Conosco Aulas, gli ha appena rinnovato il contratto; fare una trattativa con lui è difficile, io feci Pjanic alla Roma. E’ un ottimo giocatore, alla fine credo che andrà in Inghilterra dove ci sono grandi disponibilità. Witsel? Vale la pena a parametro zero o a poco ma non è un giocatore importantissimo, non credo possa dare un contributo fondamentale in Champions. Io darei fiducia a Sturaro ma se la Juve pensa che manchi un giocatore, un’occasione come Witsel può essere valida”.

(Fonte: tmw)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy