Sassuolo, De Zerbi: “Ko con l’Inter? Ci sta perdere in maniera non bella. L’unico rammarico…”

Le parole dell’allenatore del club emiliano

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

Alla vigilia della sfida contro la Juventus, l’allenatore del Sassuolo Roberto De Zerbi ha presentato la gara ai microfoni di Sassuolo Channel ed è tornato a parlare della sconfitta contro l’Inter: “Nelle partite dove siamo venuti meno, non abbiamo cambiato identità, siamo andati con coraggio. Ci sta perdere con Milan, Inter e Atalanta, anche in maniera non bella, perché queste sono squadre più forti di noi”.

Getty Images

Rammarico con Inter, Atalanta e Milan?
“No, il rammarico è quello di non aver avuto giocatori determinanti nel pieno della loro condizione, come Djuricic, Caputo, Boga, Magnanelli, giocatori determinanti. Non voglio regali, cambia l’anno e a Natale si cerca qualcosa sotto l’albero e io non cerco niente sotto l’albero, cerco la condizione migliore di giocatori migliori che spostano. Se abbiamo fatto bene senza questi, possiamo solo migliorare. Magnanelli ha giocato 2 partite, non è al 100% ma è determinante già così, figuriamoci quando migliorerà. Stessa cosa Caputo. Questi giocatori li farò giocare anche quando non sono al 100% perché sono importanti e proprio perché se voglio raggiungere il 100% lo riesco a raggiungere attraverso la gara e non solo con l’allenamento”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy