FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

De Calò (GdS): “Dzeko è un 9 e anche un 10. Lukaku era perfetto per Conte”

Getty Images

Il giornalista, a Skysport, ha sottolineato le differenze tra i due numeri nove delle ultime due stagioni

Eva A. Provenzano

Il giornalista de La Gazzetta dello Sport, Alessandro de Calò, ospite di Skysport, ha detto la sua sulle differenze tra Dzeko e Lukakuall'indomani dalla qualificazione dell'Inter agli ottavi di CL.

 Getty Images

«Sono due giocatori molto diversi. Lukaku è contundente ed era perfetto per l'Inter di Conte e il suo modo di giocare. Il belga si esalta al top quando la squadra abbassa il baricentro, soprattutto contro gli avversari sulla carta più deboli. Faceva assolutamente la differenza. Il vantaggio di Dzeko, che ha altrettanta personalità anche se piuttosto diversa, è che copre due ruoli. Edin è un 9 e un 10. E il fatto che lui sia anche un 10 permette all'Inter di avere quel rifinitore, l'uomo da ultimo passaggio che viceversa l'anno scorso non aveva se non nei giorni felici di Eriksen. Senza scomodare grandi confronti, mi ricorda il miglior Bierhoff che aveva portato la Germania alla vittoria dell'Europeo del 1996. Diventa l'asse lungo il quale scorre la squadra. Questo permette ad Inzaghi di giocare più alto negli spazi e questo permette anche di Perisic di fare gare come ieri. Il primo gol di Dzeko non è casuale, lui imposta l'azione, fa partire il croato sulla sinistra ed è lui che poi  va a concludere in ribattuta, c'è una logica, uno schema, una trama», le sue parole.

(Fonte: SS24)

tutte le notizie di