Della Valle: “Astori, una tragedia immensa. Avrebbe dovuto rinnovare lunedì”

Della Valle: “Astori, una tragedia immensa. Avrebbe dovuto rinnovare lunedì”

Il presidente della Fiorentina ha parlato dopo la scomparsa del capitano viola

di Andrea Della Sala, @dellas8427

La tragica scomparsa di Davide Astori ha lasciato tutti senza parole. Il presidente della Fiorentina Della Valle ha provato a dire qualche parola su questa notizia sconvolgente:

“Una tragedia immensa, siamo tutti sconvolti. Vediamo in questi giorni come affrontare questa prova così dura, per tutti noi, soprattutto per la sua famiglia. Non posso dire niente di più. Doveva rinnovare lunedì, lo ha posticipato per un problema a lunedì. Avrebbe finito la carriera qui. A Bologna ci ho parlato mezz’ora la sera prima della partita, mi raccontava lui il progetto, sembra l’allenatore, il direttore sportivo. Dobbiamo andare avanti, cercate di capire il nostro stato d’animo. I ragazzi dovranno reagire per lui, sono orgoglioso di averlo avuto. Avevamo un rapporto particolare, è stato il primo a ricredere nel nostro progetto, ci mancherà per sempre. Chi ha avuto modo di conoscerlo, ha dimostrato tantissimo affetto verso questo giocatore”. 

(Sky Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy