Deschamps: “La Svezia senza Ibrahimovic è diversa. Le squadre giocano per lui”

Il ct della Francia, nella conferenza stampa che precede la partita contro gli svedesi, ha parlato anche dell’ex attaccante nerazzurro

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

“Senza Ibrahimovic la Francia è diversa”. Così Didier Deschamps, alla vigilia della gara della sua Francia contro gli svedesi valida per la qualificazione ai Mondiali del 2018, ha parlato dell’ex attaccante nerazzurro che ha lasciato la Nazionale alla fine degli Europei. “Conosciamo l’importanza che ha in tutte le squadre con le quali gioca tra le quali proprio la Nazionale dove ha fatto molto bene ed è stato molto efficace. Senza Ibra cambia il loro gioco. Quando c’è Zlatan la squadra gioca per lui e riceve anche palloni che non dovrebbe ricevere. Si faceva molto affidamento su di lui anche se il resto della squadra se la cavava bene. Con Zlatan, sulla carta, sono molto più competitivi, ma ci sono altri giocatori e anche gli altri attaccanti che hanno qualità“.

(Fonte: l’equipe.fr)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy