Inter, lo “strano” de Vrij: ad Appiano strega tutti. D’Ambrosio lo prende in giro dicendogli…

Inter, lo “strano” de Vrij: ad Appiano strega tutti. D’Ambrosio lo prende in giro dicendogli…

Il centrale olandese è un leader dell’Inter

di Marco Macca, @macca_marco

Leader silenzioso di questa Inter, ben voluto da tutti. Tifosi e compagni. Che lo definiscono bonariamente “strano”, per via della sua predilezione verso la cultura e la lettura, per i suoi atteggiamenti ‘zen’. Stefan de Vrij ha davvero stregato tutti nell’ambiente nerazzurro. I compagni lo prendono in giro (vedi D’Ambrosio), mentre lui si allena e si rilassa anche a casa, sempre professionale. Di lui la Gazzetta dice:

I tifosi interisti si sono accorti presto delle piccole differenze: era sempre il primo a fermarsi per una foto, l’unico a farlo in ogni condizione. De Vrij sorride e si concede, perché «per noi calciatori basta poco per regalare gioia». I compagni un po’ lo vedono come uno “strano” (D’Ambrosio: «Quanti ne hai letti, Ste?»), ma poi alla fine sono anche loro stregati da questo leader silenzioso e gentile. Uno che racconta di questi giorni: «Mangio, mi alleno, grazie anche a ciò che l’Inter mi fornisce, con molta professionalità. E poi mi metto sul balcone, arriva il sole e leggo, mi rilassa. Argomento? Spirituale, di vita»“.

(Fonte: la Gazzetta dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy