FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Dzeko, scommessa vinta dall’Inter. “A 35 anni, nessuno ad Appiano si aspettava che…”

Getty Images

Dzeko ha segnato 8 gol in campionato e 3 in Champions: lui e Lautaro sono i migliori realizzatori dell'Inter

Matteo Pifferi

"Vecchio... è bello. Se non è una sorpresa, sicuramente il rendimento di Edin Dzeko nella prima metà di stagione, soprattutto sottoporta, ha rappresentato una bellissima realtà per l’Inter di Simone Inzaghi". Apre così l'articolo di Tuttosport in merito ai numeri di Edin Dzeko. "A 35 anni, nessuno in casa Inter si aspettava da Dzeko una continuità realizzativa come ai bei tempi, quando andava a segno a ripetizione con le maglie di Wolfsburg e Manchester City, ma anche nelle prime stagioni romane. Ad Ausilio e Inzaghi sarebbe probabilmente bastato il suo apporto da regista offensivo, unito ovviamente a qualche gol piazzato qua e là. Invece Dzeko ha ritrovato una buonissima verve, tant’è che al termine del girone di andata del campionato ha già fatto meglio rispetto all’ultimo campionato in giallorosso", rimarca infatti il quotidiano.

Dzeko ha segnato 8 gol in campionato e 3 in Champions, pareggiando gli 11 segnati da Lautaro solo in Serie A, come miglior realizzatore della squadra. Tuttosport, poi, annota una statistica particolare: Dzeko è il miglior realizzatore della sua annata (1986) e, nella cerchia degli over 35, solo Cristiano Ronaldo (13 reti) ha fatto meglio. "Una bella soddisfazione per Dzeko che si è finora lasciato alle spalle gli altri due bomber iconici degli anni 2000, ovvero il 40enne Zlatan Ibrahimovic - 7 gol in 15 gare - e Leo Messi, che di anni però ne ha ancora “solo” 34 (6 reti in 16 partite)", spiega Tuttosport. Sostituire Lukaku non era semplice ma finora è stato un affare, economico e tecnico.

tutte le notizie di