Esposito: “Gol per la mia famiglia. Addio alla Spal? Tutte cazzate. Io arrabbiato perché…”

Le parole dell’attaccante a DAZN

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Intervenuto ai microfoni di DAZN, Sebastiano Esposito, centravanti dell’Inter in prestito alla Spal, ha parlato così del suo primo gol con gli emiliani che è valso la vittoria sul Pescara: “Ora pagherò una cena a tutta la squadra, devo ringraziare Valoti per il gol, un gol che aspettavamo tutti, io in primis. A chi dedico il mio gol? Alla mia famiglia che lo stava aspettando da tanto insieme a me. E dedico l’esultanza al mio cagnolino, che da quando è arrivato mi rallegra le giornate. Stanco di questo ambiente? Io mi alleno tutti i giorni con entusiasmo, leggo i giornali che dicono che voglio tornare via, sono tutte cazzate, voglio stare qui se vi legate all’episodio della volta scorsa quando ero arrabbiato era perchè non ho fatto gol, ringrazio l’allenatore che mi sta aiutando e voglio dare il massimo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy