Fiorentina, Pioli: “Muriel? Gliel’ho detto subito, mi ricorda Ronaldo il Fenomeno”

Così l’allenatore della Fiorentina sull’esordio di Muriel in maglia viola

di Marco Macca, @macca_marco

Un paragone scomodo, ma che testimonia la grande fiducia che Stefano Pioli ripone nei suoi confronti. Luis Muriel si è presentato al pubblico della Fiorentina con una doppietta alla Sampdoria. E, ai microfoni di Sky Sport, nel post partita del match contro i blucerchiati, il tecnico viola ha azzardato un paragone niente male, quello con Ronaldo il Fenomeno:

Muriel? Non gioca novanta minuti da non so quanto tempo. Lo hanno accolto tutti bene, è un giocatore di talento che vogliamo mettere nelle condizioni di rendere per quello che è. Ha capito che fino ad ora non ha reso quanto poteva. Il suo talento deve essere messo a disposizione della squadra e la squadra deve a sua volta mettersi al servizio del talento. Il primo giorno che è arrivato gliel’ho detto, ‘sei il primo giocatore che mi ricorda Ronaldo il Fenomeno. Tu, non CR7’. Luis deve dimostrare la continuità, cosa che non gli è mai riuscita in passato. La nostra fiducia c’è, adesso dipende da lui“.

(Fonte: Sky Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy