Freuler: “Terzo posto? Dipende dall’Inter, ma se le vinciamo tutte siamo in Champions”

Il centrocampista dell’Atalanta ha parlato della corsa Champions

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Intervistato dal Corriere dello Sport, il centrocampista dell’Atalanta Remo Freuler ha parlato della corsa alla Champions e al terzo posto:

Quanto crede alla qualificazione alla prossima Champions League? 
«La classifica dice che a quattro giornate dalla fine siamo lì, in piena corsa, visto che siamo quarti. Questo dimostra che siamo forti e che possiamo farcela». Siete anche a -3 dal terzo posto dell’Inter. Potete addirittura riprendere i nerazzurri con i quali siete in vantaggio negli scontri diretti? 
«Dipende da loro… Se le vincono tutte, per noi non c’è niente da fare. Ecco perché dico che dobbiamo pensare solo a conquistare più punti possibili, senza distrarci guardando il calendario o pensando ai risultati delle altre». Tra Roma, Torino, Milan e Lazio, chi sarà l’avversaria più pericolosa nella corsa al quarto posto? 
«Se hai paura non puoi giocare a calcio e io non temo nessuno. Rispetto alla domanda che mi avete fatto sull’Inter, in questo caso il discorso è rovesciato: se le vinciamo tutte, nessuno può prenderci… In queste ultime 4 gare per noi conteranno solo i risultati dell’Atalanta». 

Il calendario, però, non vi darà una mano visto che avrete due trasferte complicate come quelle sul campo della Lazio e della Juventus. 

«Sfideremo due avversarie forti, ma fuori casa abbiamo vinto per esempio a Napoli, mentre a Bergamo non abbiamo battuto, per esempio, il Chievo e l’Empoli. Il calendario è duro, ma non siamo preoccupati perché possiamo giocarcela contro tutti». 

Qual è stata invece la vittoria più bella? 
«Il 4-1 casalingo contro l’Inter e il 3-0 in Coppa Italia con la Juventus». 
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy