Galliani: “Caceres ha passato le visite ma ha rifiutato il Milan. Per lui offerta bassa”

Adriano Galliani conferma il no di Caceres all’offerta rossonera: “Gli auguro il meglio in un’altra squadra”

di Daniele Mari, @marifcinter

Adriano Galliani, intervistato da Premium Sport, ha confermato che Martin Caceres ha rifiutato l’offerta del Milan: “Caceres? Confermo che non arriverà: abbiamo fatto un’offerta, il ragazzo ci ha pensato ma l’ha ritenuta insufficiente. Ha superato le visite mediche, ma non abbiamo raggiunto un accordo economico: gli auguro il meglio in un’altra squadra. Svincolati non è che ce ne siano mille, pronti per il Milan: io pensavo che Martin potesse tornarci utile perché pronto a giocare a destra, a sinistra e in mezzo. A questo punto dovremo aspettare i rientri degli acciaccati, ma non è che non abbiamo i terzini. È un momento di sfortuna.

A questo punto, non arrivato Caceres, non arriverà nessun altro. Come siamo arrivati a Deulofeu? Ci siamo arrivati io e Maiorino. Avendo il vincolo del non dovere spendere niente a livello di acquisto e di salario, ho cercato di individuare quei giocatori che erano fortissimi e che magari non avevano mantenuto le aspettative. Ocampos era il miglior under18 del mondo quando lo prese il Monaco e Deulofeu il miglior talento della cantera del Barcellona: secondo me chi è stato campione, o promessa, può tornare a esserlo. Le critiche a Donnarumma? È sovraesposto: è un ragazzo minorenne con più di 50 partite nel Milan, ma sta facendo benissimo. Può capitare che faccia qualche errore, ma è un talento infinito.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy