Gds – Ausilio vs Mirabelli per Bernardeschi che non rinnova. La Juve disturba tutti

Gds – Ausilio vs Mirabelli per Bernardeschi che non rinnova. La Juve disturba tutti

Nella prossima estate potrebbe andare in scena un derby di mercato per Bernardeschi

di Riccardo Fusato, @FusatoRiccardo

Nella prossima estate potrebbe andare in scena un derby di mercato per Bernardeschi. Allo stato attuale la situazione è ben chiara: la Fiorentina spinge per il rinnovo di contratto (ora in scadenza nel 2019), magari con la definizione di una clausola da 100 milioni di euro. Ma il giocatore e il suo agente, l’avvocato Beppe Bozzo, hanno idee differenti. La lusinga di poter sbarcare in un club che lotti per lo scudetto e giochi la Champions League evidentemente è più forte delle offerte economiche della famiglia Della Valle, che pure sta spingendo attraverso il d.s. Corvino con offerte importanti. Ecco perché Juve e Milan stanno giocando le proprie carte con insospettabile velocità. Che la Juve si muova per rendere la vita difficile agli altri è ormai evidente, ma fa più effetto segnalare il movimento del nuovo corso rossonero. Nonostante la fase di transizione, per Federico è stata fatta un’eccezione. Ed è singolare che questa sfida veda contrapposti i due ex compagni di lavoro Piero Ausilio e Massimiliano Mirabelli. La scorsa estate i due dirigenti avevano lavorato insieme all’operazione-Berardi in nerazzurro. Adesso invece la prima scelta appare proprio Bernardeschi. Vediamo come andrà a finire: a entrambi non mancano di sicuro le risorse economiche, ma ancora una volta sarà determinante il fattore tecnico. Chi gli darà maggior fiducia?

(Gazzetta dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy