GdS – Icardi vuole tatuarsi l’Inter addosso: per farlo ad attenderlo c’è un doppio premio

GdS – Icardi vuole tatuarsi l’Inter addosso: per farlo ad attenderlo c’è un doppio premio

Il rinnovo per l’argentino sembra essere una formalità

di Marco Macca, @macca_marco

Partita dopo partita, vietato pensare troppo al futuro quando alle porte c’è una partita come il derby. Mauro Icardi ha la testa al Milan, ma è inevitabile pensare anche a temi importanti che riguardando la sua storia all’Inter, come il rinnovo di contratto da stipulare e la voglia di vincere in nerazzurro. Ieri, a Sky Sport, l’attaccante argentino ha confermato che il suo orizzonte è colorato di Inter e che in estate sarebbe anche potuto andar via, ma che ha deciso di restare a Milano per vincere. Scrive la Gazzetta dello Sport:

Se non è una dichiarazione d’amore eterno, poco ci manca. E arriva nel momento giusto, a pochi giorni dal derby, dopo un filotto di sei vittorie di fila e dopo i primi gol in Champions che hanno permesso all’Inter di issarsi momentaneamente al primo posto del girone B, insieme al Barcellona (…). Ha detto che avrebbe potuto scegliere, ed è vero. Perché in fondo cosa sono 110 milioni di clausola per un giocatore di 25 anni che vive per il gol e che a suon di gol sta scalando in fretta la storia dei marcatori dell’Inter: 112 reti (103 solo in A), nono all time in nerazzurro, con Bobo Vieri (123) nel mirino, appena raggiunto tra i bomber in A. E l’Inter vuole blindarlo (…). Un trofeo e un rinnovo. Un doppio premio per tatuarsi definitivamente il nerazzurro addosso“.

(Fonte: La Gazzetta dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy