Genta: “Inter-Juve, bella l’ironia della Curva. Nainggolan, stagione troppo a sprazzi”

Il giornalista ha parlato della sfida di ieri sera a Skysport e della stagione del Ninja

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Carlo Genta, giornalista di Radio24, ha preso parte alla trasmissione di Skysport, Sunday Morning, e ha parlato anche di Inter-Juventus: «Gol pazzesco di Ronaldo, Handanovic non so se poteva fare di più a quella velocità e straordinario l’assist di Pjanic, su quel tiro lì cosa ci vuoi fare. Nainggolan, il portiere bianconero c’era, ma ha fatto un gol pazzesco anche lui, solo l’idea di calciarla al volo è bellissima. L’Inter ha fatto un gran primo tempo ma mi aspettavo che la Juve giocasse così questa partita perché penso gli servisse per la pubblica opinione, sappiamo cosa significa questa partita. I nerazzurri non possono lasciarsi sfuggire il terzo posto e ieri ha fatto bene nei primi 45 minuti contro una Juve formato Juve e non con infradito e costume da bagno, buona la gara degli uomini di Spalletti. Ieri Allegri voleva giocarsela: sicuramente sarà vera Juve nel derby con il Toro, poi non so come schiererà i suoi con le altre squadre. Grande cornice a San Siro poi: l’ironia della Curva Nord ha fatto sorridere». 

Su Nainggolan ha aggiunto: «Lui avrebbe sempre avuto la fiducia dell’ambiente l’Inter perché fa la differenza se sta bene, ma ha avuto troppo infortuni, ha dato qualcosa ma a sprazzi ma da lui serviva una stagione con maggiore continuità». 

(Fonte: SS24)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy