Giornale – Inter, l’illusione di Nainggolan dura un’ora. Spalletti ha avuto paura

Le parole dei colleghi dopo il pareggio del Meazza

di Daniele Vitiello, @DanViti

Arriva dai colleghi de Il Giornale un altro spunto di riflessione su Inter-Juventus di ieri sera: “L’Inter non fa la festa alla Signora campione d’Italia. L’illusione di Nainggolan dura per un’ora, poi entra in scena Cristiano Ronaldo e riporta alla realtà i nerazzurri. Che adesso più che al secondo posto del Napoli devono guardarsi alle spalle, perché la Roma tenuta in corsa settimana scorsa si fa minacciosa, aspettando di vedere Milan e Atalanta. Luciano Spalletti non piazza il colpo Champions nonostante per un’ora si veda una squadra che gioca e piace, ma dopo il pareggio più che cercare di vincerla ha avuto paura di perderla come dimostrano i cambi. Certo non è la Juventus con la bava alla bocca, che ha qualcosa da chiedere al derby d’Italia, ma tant’è. La colpa dei nerazzurri è quella di non piazzare il colpo del ko. Imperdonabile quando di fronte hai un certo Cristiano Ronaldo, che resta fuori dalla partita a lungo, si fa notare solo per il pollice alto ai tifosi che lo insultano”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy