Gravina: “Cori razzisti? Saranno applicate le norme: prima un annuncio, poi le squadre…”

Gravina: “Cori razzisti? Saranno applicate le norme: prima un annuncio, poi le squadre…”

Le parole del presidente della FIGC

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Al termine del Consiglio Federale, il presidente della FIGC Gabriele Gravina ha parlato così dei cori razzisti negli stadi, fatto da condannare assolutamente: Ci sarà l’esatta applicazione di quanto prevedono le norme. Ho parlato sabato sera con il presidente Aia Nicchi e il designatore di A Rizzoli invitandoli all’applicazione rigida del protocollo previsto. Le norme sono chiare: c’è il primo annuncio, nel secondo si riuniscono le squadre a centrocampo. Se si continua si va nello spogliatoio e poi si annuncia la sospensione. Poi non è facile far uscire migliaia di persone dallo stadio: dopo lo stop il problema è del funzionario di pubblica sicurezza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy