Guerini: “Se Paulo Sousa fosse stato italiano sarebbe già andato altrove con un calcio nel sedere”

L’ex team manager della Fiorentina ha parlato ai microfoni di Calciomercato.com

di Daniele Vitiello, @DanViti

Vincenzo Guerini, ex team manager della Fiorentina, ha parlato ai microfoni di Calciomercato.com, scagliandosi contro Paulo Sousa: “E’ evidente che la squadra era stata abituata a lavorare con Montella e si è continuato in quella direzione. Quella Fiorentina giocava a memoria e si trovava a meraviglia in campo. Sinceramente mi fa molto strano vedere ora come gioca la squadra di Sousa. Dico che qualsiasi allenatore italiano, e sottolineo italiano, se avesse avuto il rendimento che ha avuto Sousa da gennaio ad oggi avrebbe preso un calcio nel sedere e sarebbe andato altrove. La fortuna però è avere una proprietà come i Della Valle che in questo senso sono esemplari”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy