Inter, De Grandis: “Hakimi, tra migliori al mondo. Difficile il sodalizio con Conte al 100%”

Inter, De Grandis: “Hakimi, tra migliori al mondo. Difficile il sodalizio con Conte al 100%”

Il giornalista ha parlato del giocatore in arrivo all’Inter e di come potrà essere inserito negli schemi del tecnico nerazzurro

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

A Skysport, Stefano De Grandis, ha parlato dell’arrivo di Hakimi all’Inter: «È una notizia molto buona per il nostro campionato. Ed è una buona notizia nel post-coronavirus perché sembrava che i fondi a disposizione dei club potessero essere pochi. Parliamo del terzino offensivo più forte del mondo dopo Alexander-Arnold. In realtà gioca a tutta fascia. È protagonista del calcio verticale».

-Se questi arrivi sono frutto dell’effetto Ronaldo sulla Serie A?

Cominciano i club, in realtà, a far girare i soldi. Potrebbe essere che la presenza di CR7 possa rendere più appetibile la Serie A, ma in generale i giocatori vogliono una soddisfazione economica e la possibilità di andare in club di grosso rilievo. E l’Inter, anche se non vince da tempo, è una squadra che ha un blasone. 

-Hakimi quanto può aiutare il gioco di Conte? 

L’allenatore è molto attento al gioco senza palla, al coprire gli spazi, alla marcatura preventiva. Hakimi è uno che va, punta verticalmente, è difficile fermarlo ed è molto veloce. Per sfruttarlo al massimo Conte dovrebbe lasciarsi andare. È un maniaco della tattica quindi sarà difficile trovare proprio un sodalizio al cento per cento. 

(Fonte: SS24)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy