Inter, Corsera: “Conte dà iniezioni di fiducia. Hakimi difficile a Genova. Young, c’è una certezza”

Il punto in casa nerazzurra

di Marco Astori, @MarcoAstori_

“La strada è giusta, la barra dritta, non c’è preoccupazione e la squadra è felice. Antonio Conte somministra all’Inter un’iniezione di fiducia in dosi da cavallo”. Apre così l’articolo del Corriere della Sera che analizza le dichiarazioni del tecnico nerazzurro in conferenza stampa. Il quotidiano si sofferma infatti sulla tranquillità di Conte nonostante il momento non positivo: “L’ambiente nerazzurro è volubile, qualche risultato negativo e scivola subito nell’allarmismo. Il k.o. nel derby e il pareggio nell’esordio di Champions non hanno minato le certezze del tecnico. Qualche buona notizia in casa Inter però arriva. Hakimi è risultato negativo al tampone e, probabilmente, si è trattato solo di una falsa positività. Difficile pensare a un suo utilizzo oggi.

È tornato negativo anche Young, ma l’inglese non si allena da un po’ e sarà in campo a Kiev nella sfida da non perdere assolutamente contro lo Shakhtar. Per i risultati l’avvio non è stato quello sperato, il gioco non è mancato, considerate anche le tante assenze. L’Inter però ora deve iniziare a marciare con continuità, capitalizzando le tante occasioni create, perché se la difesa piange, l’attacco ha poco da ridere: troppi errori davanti considerate le occasioni create. Di là c’è un Genoa da riscoprire dopo i postumi del Covid. Il pareggio di Verona ha dato entusiasmo alla formazione di Maran che chiede «coraggio e personalità». Insomma tutti vogliono pensare positivo, malattia a parte”, si legge.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy