Heynckes: “Forse il Real ha venduto Morata e James per risparmiare sugli stipendi”

La teoria dell’allenatore del Bayern Monaco sulla caduta del Real Madrid

di Gianni Pampinella

Il Real Madrid sta attraversando un brutto momento, quarto nella Liga a 19 punti dalla capolista Barcellona. Intervistato da Goal.com, l’allenatore del Bayern MonacoJupp Heynckes, ha spiegato qual è la sua teoria sulla rovinosa caduta dei Blancos: “Secondo me, il fatto che il Real Madrid sia così in basso in campionato è abbastanza normale, specialmente se hai vinto la Champions due volte e sei anche stato campione in Spagna. Inoltre, in estate avevano tre ottimi giocatori: Morata, Pepe e James, forse per risparmiare sugli stipendi, non hanno comprato grandi giocatori e hanno pensato che avrebbero potuto puntare sui giovani, mai hai bisogno di una buona combinazione di giovani e veterani, di giocatori esperti e affamati per vincere”.

(As)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy