Icardi? Conte al suo arrivo all’Inter sapeva già tutto: prima di emettere la sentenza ha…

Icardi? Conte al suo arrivo all’Inter sapeva già tutto: prima di emettere la sentenza ha…

Le mosse di Conte prima della sentenza su Icardi

di Marco Macca, @macca_marco
conte dà indicazioni

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, Antonio Conte, prima ancora di mettere nero su bianco sul contratto che l’avrebbe legato all’Inter, si era già informato su tutta la questione relativa al caso Icardi, raccogliendo dati e opinioni. Ecco poi spiegata la sua decisione di non voler continuare con l’attaccante argentino:

«Conte è sbarcato a Milano, preparatissimo sul tema Icardi». È anche da questi particolari che si giudica un allenatore che ha voglia di lavorare sodo e di fare subito bene con idee scolpite e scelte decise dopo aver raccolto notizie e particolari sul conto della tormentata stagione interista. Nasce da questo paziente lavoro di raccolta dati il quadro tecnico disegnato da Antonio Conte allo staff interista incaricato di lavorare sul mercato nelle prossime settimane. Il nodo più intricato da sciogliere è stato quello di Maurito Icardi reduce dal noto dissidio con Spalletti più qualche sodale, clima che portò dritti dritti a degradarlo da capitano e ai 45 giorni successivi di gelo e all’aventino dell’argentino. Il tecnico pugliese conosceva alla perfezione tutto il film della vicenda, episodio per episodio, capitolo per capitolo, particolari inediti «mai usciti nemmeno sui media» e perciò rimasti nel segreto dello spogliatoio che è diventato alla fine della stagione il tribunale del popolo neroazzurro capace di emettere la sentenza di non gradimento. «Icardi immaginava che l’addio di Spalletti gli garantisse la riconferma. E invece …»“, scrive il quotidiano.

(Fonte: Corriere dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy