Icardi ora è tuttocampista. Senza di lui l’Inter precipita: colpite già Milan, Lazio e Roma

Nell’ultimo periodo Maurito sta giocando di più per l’Inter, aiuta la squadra nella costruzione del gioco

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Nell’ultima parte di campionato, si è visto un Mauro Icardi diverso. L’attaccante dell’Inter non è più solo uomo d’area, solo bomber implacabile, ma ora, ascoltando i consigli di mister Spalletti, aiuta la squadra nella manovra e partecipa molto di più al gioco dell’Inter. Ne guadagna la squadra, ma anche Maurito che conserva comunque la sua grande dote di goleador.

Come si legge sul Corriere della Sera “L’argentino ora è più tuttocampista, ma resta bomber: senza di lui l’Inter precipita. Si esalta contro le grandi: ha deciso il derby con il Milan e punito Lazio e Roma”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy