Il valore di Embolo cresce: in Svizzera sei club su dieci valgono meno del giocatore!

Un giocatore che vale un terzo di tutto il campionato nel quale milita? Si chiama Embolo e lo vogliono i migliori club…

di Sabine Bertagna, @SBertagna

Il suo valore cresce in maniera esponenziale. Embolo, giocatore che piace a moltissime squadre e che in passato è stato accostato anche al mercato dei nerazzurri, è partito da un valore di 16 milioni che in poco tempo sono diventati già 20. Una cifra probabilmente destinata ad aumentare ancora visto che Embolo ha compiuto a febbraio 19 anni e che ha superato anche il valore di Kingsley Coman (15 milioni), il “bambino prodigio” ingaggiato dal Barca Alen Halilovic (10 milioni) e il talento del Benfica Renato Sanches (10 milioni). Embolo è il giocatore non ancora ventenne che vale più al mondo, insomma.

La curiosità? Embolo rappresenta con il suo valore di 20 milioni quasi un terzo del valore totale della Super League svizzera che si attesta attualmente intorno ai 63,4 milioni di euro. Fa ancora più impressione se si confronta il valore del giocatore con quello dei club che militano nel campionato svizzero: sei squadre su dieci (FC Vaduz, FC Thun, FC Lugano, FC Luzern, FC St. Gallen, FC Zürich) valgono meno dell’attaccante del Basilea. In estate ci aveva provato il Wolfsburg ad aggiudicarselo, offrendo 30 milioni di franchi. Richiesta respinta. Ma è credibile immaginarsi che il mercato per questo giocatore è destinato ad essere molto movimentato.
(Transfermarkt)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy