In Spagna – Real Madrid, l’ex nerazzurro Kovacic ha chiesto la cessione a fine anno

Il giocatore croato sente di valere un grande club: aveva iniziato bene la stagione, ma il rientro dagli infortuni di altri centrocampisti gli ha tolto spazio

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Parlano di un giocatore “scomparso”. In Spagna spiegano che Mateo Kovacic, che aveva iniziato bene la stagione – complici gli infortuni di Kroos, Casemiro e Modric – ma adesso Zidane, allenatore del Real Madrid, lo sta rispedendo nuovamente in panchina. “Il centrocampista è stato preso dall’Inter che è stata costretto a cederlo per far fronte al Fair Play. E’ arrivato nella capitale spagnola come uno sconosciuto, ma si è guadagnato la fiducia dello staff tecnico e dei tifosi accettando il ruolo di panchinaro e dando sempre tutto quando è stato chiamato in causa e per questo sembrava che il club avesse trovato il giocatore giusto per puntellare il centocampo”.

Ma il ritorno dei tre centrocampisti e i meno minuti, più la presenza in squadra di James Rodriguez e Isco Alarcon, non lo aiuta e per questo l’ex nerazzurro avrebbe chiesto ai dirigenti blancos di essere ceduto a fine stagione. Si ritiene in grado di giocare in un grande club e vorrebbe più spazio nel Real, ma se questo non può succedere, allora vuole cercare spazio altrove.

(Fonte: diariogol.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy