FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Inter, Ince: “Atmosfera più calda? San Siro, al derby. Se vinci sei re per una notte”

Getty Images

L'ex calciatore nerazzurro ha parlato degli stadi della sua vita e si è soffermato sull'emozione che si prova nella stracittadina milanese

Eva A. Provenzano

A Mondo Gol, su Skysport, è stato mandato in onda uno spezzone di un'intervista a Paul Ince che andrà in onda venerdì alle 22.30 su Skysport Football, all'interno del programma My Story.

L'ex dell'Inter ha parlato degli stadi nei quali ha giocato (San Siro, Wembley, Old Trafford, Anfield) e si è soffermato sul derby di Milano. «L'atmosfera più calda? Al Meazza. Il derby di Milano, quando l'Inter giocava in casa, con quei fumogeni non riuscivo a vedere il giocatore accanto. L'atmosfera era incredibile. E la notte seguente è come se fossi il re della città. Quando vinci il derby puoi fare quello che vuoi a Milano. Mangiare, bere gratis, ballare: tutto quello che vuoi. Sei il re della città per una notte».

 Getty Images

«Il mio gol più bello? A Wembley. Non ho segnato molti gol, ma alcuni non erano male. Tra questi anche il gol in rovesciata fatto proprio in quello stadio con il Manchester United e contro il Blackburn. Il miglior coro per me? Non lo so. Forse i tifosi dello United quando mi cantavano Paul Ince il governatore. Però mi piaceva anche il Come on Paul Ince dei tifosi dell'Inter anche se era corto. Direi entrambi. La partita peggiore? Old Trafford contro lo Sheffield Wednesday. Ma ascolta, ne ho giocate male così tante, per fortuna ne ho giocate anche di buone. L'inno preferito? Sono tutti bellissimi e ho amato ascoltarli cantati da tutto lo stadio. Quando indossi queste maglie non c'è niente di meglio. Questa è la mia risposta», ha aggiunto.

(fonte: SS24)

tutte le notizie di