Insigne: “Svolsi dei provini per Torino e Inter, mi scartarono per l’altezza. Ma io…”

Insigne: “Svolsi dei provini per Torino e Inter, mi scartarono per l’altezza. Ma io…”

Le parole dell’attaccante del Napoli

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Intervenuto ai microfoni della Lega Serie A, l’attaccante del Napoli Lorenzo Insigne ha raccontato un retroscena sul suo passato che coinvolge l’Inter: “Svolsi dei provini per Torino ed Inter, ma venni scartato perché mi dissero che ero troppo basso. Io però non ho mai gettato la spugna. E così anche la mia famiglia. Non ho mai voluto studiare, eravamo in tanti a casa e papà non guadagnava abbastanza. Mamma allora mi disse che se non volevo andare a scuola avrei dovuto trovarmi un lavoro. E l’ho fatto: ero un venditore ambulante, mi svegliavo alle sei del mattino e poi di pomeriggio andavo ad allenarmi. Ma ero così stanco da addormentarmi negli spogliatoi. Il mister veniva e puntualmente mi svegliava”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy