Bergomi: “Conte non sbaglia una scelta, ora dovrà togliere di mezzo il pensiero della Juve”

Bergomi: “Conte non sbaglia una scelta, ora dovrà togliere di mezzo il pensiero della Juve”

L’ex capitano dell’Inter ha parlato della grande sfida di domani sera col Barcellona e del super lavoro di Antonio Conte

di Andrea Della Sala, @dellas8427
Inter, Bergomi

Domani sera al Camp Nou super sfida tra Barcellona e Inter. La squadra nerazzurra ci arriva nel modo migliore, con sei vittorie in campionato. Su La Gazzetta dello Sport ne ha parlato l’ex capitano dell’Inter Beppe Bergomi:

“L’Inter arriva a questa partita molto bene. Certamente potrà andar incontro ad alcune difficoltà, più o meno simili a quelle affrontate con la Lazio. Gli uomini di Conte dovranno esser bravi a leggere le situazioni di gioco, il fraseggio corto e veloce del Barcellona, dovranno fare attenzione ai tempi del pressing: se li sbagli, con il Barcellona vai in grande difficoltà. Se invece resti corto, allora è il Barça ad andare in crisi: non attraversa un buon momento, sia dentro sia fuori dal campo. E questa Inter ha dimostrato di non uscire facilmente dalla partita: è una sfida totalmente diversa rispetto a un anno fa, oggi l’Inter è più forte di testa.

Nulla arriva per caso. Le sei vittorie sono il risultato di un lavoro fatto a tutto tondo, in società, con i giocatori, con un allenatore top. Conte non sbaglia una scelta, anche nella comunicazione: parlando delle “saccagnate”, vuol dire che ha già compreso in toto il mondo Inter. Milano è una centrifuga, come diceva il mio Trap. Antonio l’ha capito già. In campo poi ho visto la sua mano fin dalla prima amichevole a Lugano. Lukaku è un giocatore troppo prezioso: da lui non c’è da aspettarsi la giocata sopraffina, ma in Italia si vince avendo quella fisicità. Vero, c’è la Juventus all’orizzonte. Che il campionato sia un obiettivo più raggiungibile della Champions, è ovvio. Che Conte dovrà togliere di mezzo il pensiero di domenica, lo è altrettanto. La Champions va giocata bene: sono i buoni risultati in coppa il miglior trampolino per correre in Serie A”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy