Inter-Borussia Dortmund, il lavoro di Conte: “Sembrava uno scherzo del destino ma…”

Inter-Borussia Dortmund, il lavoro di Conte: “Sembrava uno scherzo del destino ma…”

L’analisi della delicata sfida di Champions League

di Redazione1908
Antonio Conte a Dortmund

Rivista Undici ha analizzato nel dettaglio la partita che attende l’Inter stasera. L’avversario è scomodo, soprattutto se affrontato tra le mura di casa sua. I nerazzurri hanno lavorato tanto, stasera contro il Borussia Dortmund hanno un’occasione importantissima: “Andando con la mente a un mese e mezzo fa, al postpartita di InterSlavia Praga, ricorderete una certa sensazione di scoramento nell’ambiente nerazzurro. La sfida che era da vincere per poter sperare nella qualificazione non era andata benissimo, il viaggio verso gli ottavi di finale sembrava già compromesso, soprattutto in relazione alla forza delle avversarie, Barcellona e Borussia Dortmund. Oggi, l’Inter vola in Germania e ha una grande occasione. In caso di vittoria, infatti, basterebbero tre punti contro lo Slavia Praga per conquistare gli ottavi di finale – sì, proprio quella qualificazione che sembrava perduta e in realtà non lo era. Sembra uno scherzo del destino ma in realtà non lo è, semplicemente l’Inter ha sviluppato una consapevolezza diversa, più grande, più profonda, e questo upgrade è frutto del lavoro di Conte e della crescita dei giocatori rispetto alle istruzioni del loro allenatore.Una simbiosi che tiene i nerazzurri a un punto dalla Juventus in campionato, che li ha già individuati, anzi elevati, come contender reali, ufficiali, per lo scudetto. E che ha determinato anche la vittoria contro il Borussia a San Siro, al termine di una notte che, soprattutto col senno di poi, ha le inevitabili sembianze della svolta europea, ha mostrato come un certo tipo di gioco, opportunamente rifinito e attuato, possa essere efficace anche contro avversari di rango in campo internazionale. La trasferta di questa sera a Dortmund deve dare un’ulteriore conferma a Conte e all’Inter, un significato che sarà veicolato al risultato ma che andrà oltre, dirà tanto sulle prospettive future di un progetto iniziato alla grande, anzi che è più avanti del previsto, al punto che l’Inter ha guadagnato un match point e dovrà decidere come giocarselo”.

(Rivista Undici)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy