Inter, Champions possibile anche senza vittoria: le combinazioni che favoriscono i nerazzurri

Inter, Champions possibile anche senza vittoria: le combinazioni che favoriscono i nerazzurri

Battere l’Empoli eviterebbe sicuramente ulteriori patemi alla squadra di Spalletti

di Daniele Vitiello, @DanViti
Nel caso in cui l’Inter non dovesse battere l’Empoli, potrebbe comunque sperare in un piazzamento favorevole per la qualificazione alla prossima Champions League, in base ai risultati degli altri campi. Queste le possibili combinazioni, riassunte dai colleghi del Corriere dello Sport: “Quattro squadre in gioco Atalanta e Inter in Champions se vincono a prescindere dai risultati delle altre, con l’Atalanta aritmeticamente 3ª. Il Milan deve scavalcare l’Inter o agganciare la Dea; Roma 4ª se vince e le altre tre sono tutte sconfitte. La quinta ai gironi di Europa League con la Lazio, l’altra ai preliminari. Con quattro squadre a 66 punti, in Champions vanno Inter e Milan. Con Inter, Atalanta e Milan alla pari, avanti Spalletti e Gattuso. Una chance per la Roma: agganciare Inter e Atalanta a 66 con il Milan ko, e in questo caso passerebbero Ranieri e Gasperini”.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy