Inter, col Milan Spalletti ha due assi nella manica: la potenza di Perisic e la voglia di Keita

Inter, col Milan Spalletti ha due assi nella manica: la potenza di Perisic e la voglia di Keita

Il tecnico dell’Inter ha delle carte importanti da giocarsi per vincere il derby

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Giovedì l’Eintracht e domenica il derby col Milan. Settimana impegnativa per l’Inter che, oltre al caso Icardi, deve anche far fronte ai tanti infortunati. Inevitabile che col pensiero si vada già all’importante sfida di domenica coi rossoneri. In vista della stracittadina, Spalletti ha alcune carte a sorpresa da giocarsi e che potrebbero risultare poi decisive:

“Spalletti spera nella spinta dei tifosi (restano disponibili 2 mila biglietti del settore ospiti) per sopperire all’emergenza. Ma poi avrà bisogno di affidarsi alla fisicità, individuale e di squadra. Perisic per Luciano è la risposta in A allo strapotere di CR7 per struttura: potente nella falcata e nella battuta a rete, ma anche nello stacco aereo, altra arma di risoluzione finale. Sui palloni da fermo l’Inter può portare in area avversaria una contraerea formata da Skriniar, De Vrij e Vecino. E poi c’è Keita che scalpita dopo due mesi ai box. Con la Lazio (e contro la Roma di Spalletti) ha scoperto come risolvere un derby da centravanti”, riporta La Gazzetta dello Sport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy