Inter, Conte impone una sola condizione: l’ex ct vuole…

L’ex allenatore di Chelsea e Nazionale vuole che il suo prossimo club abbia un progetto ben preciso

di fcinter 1908

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport parla di Antonio Conte e spiega come il tecnico italiano valuti attentamente il proprio futuro in base ad un fattore in particolare.

“Chi vuole Conte sa che la base minima è quella di un contratto triennale da 10 milioni di sterline (11,6 milioni di euro circa) a stagione. Dunque, durata e ingaggio non possono essere tema di discussioni. D’altronde quando Massimo Moratti andò a prendere José Mourinho la questione economica non costituì praticamente mai un problema. E attenzione: Conte non pone come «conditio sine qua non» la partecipazione alla Champions o anche solo all’Europa League. Conta davvero unicamente il progetto, e la possibilità, secondo il diretto interessato, di poter andare in battaglia con armi serie, all’altezza della situazione, per poter crescere e vincere da subito”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13898642 - 2 anni fa

    Noooo! E io che invece pensavo venisse per perdere come quelli avanti a lui!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy