Inter e Perisic separati in casa: rifiutato lo scambio con Ozil, si attendono offerte

L’esterno croato vuole cambiare aria, ma per il momento non sono arrivate proposte ritenute adeguate

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

L’avventura di Ivan Perisic all’Inter sembra ormai giunta al capolinea: l’esterno croato vuole cambiare aria e andare in Inghilterra, e il club nerazzurro ha aperto alla sua cessione. Al momento, però, non sono arrivate offerte ritenute soddisfacenti: la dirigenza interista ha rifiutato le proposte di scambi di prestito o di prestito con diritto di riscatto, puntando a inserire almeno l’obbligo. Così scrive il Corriere della Sera: “Il croato se ne vuole andare e l’Inter non se lo vuole tenere, aspetta però un’offerta convincente e soprattutto che non contempli mai più un suo ritorno. Il vicecampione del mondo chiede di essere ceduto in Inghilterra, il Manchester United però si è raffreddato e rimane solo la pista Arsenal. I Gunners hanno proposto lo scambio con Ozil (rifiutato) e resta in piedi un’ipotesi: prestito di Perisic con diritto di riscatto a 40 milioni. I nerazzurri vorrebbero l’obbligo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy