ultimora

Inter, ecco il risultato della ‘voglia di business’. Se in America ci fosse stato Ibra…

Il pessimo avvio di campionato dell'Inter si spiega con un'estate a dir poco inusuale, in cui ha pesato la troppa voglia di business. Alla Pinetina circolava una battuta: "Se in tournèe in America ci fosse stato Ibrahimovic, avrebbe messo le mani...

Dario Di Noi

I problemi palesati dall’Inter al primo impegno dell’anno, steccato senza appello sul campo del Chievo, sono stati analizzati anche da 'La Stampa'.

Sul pessimo avvio di campionato pesa un’estate a dir poco inusuale, da cui l’Inter è uscita a pezzi. Il primo problema è legato ai ritmi massacranti della tournèe americana. La Stampa, in merito, svela qualche aneddoto: "Alla Pinetina per giorni ha girato una battuta che tanto battuta non è: «Se in America ci fosse stato Ibrahimovic avrebbe messo le mani addosso a qualcuno». Dopo la partita giocata contro il Chievo, nessuno ha più voglia di ridere perché i timori sollevati da buona parte della comitiva in viaggio per l’America si sono rivelati fondati. Un simil-Ibrahimovic, per tornare alla battuta, avrebbe mal sopportato di esser trascinato in giro per l’America con voli massacranti e male organizzati (sei spostamenti in 15 giorni, 40 ore di volo), avrebbe sbuffato agli eventi di marketing e non avrebbe giocato con il sorriso. Per fortuna gli attuali giocatori dell’Inter si sono dimostrati molto pazienti. Ma il risultato alla fine è stato che si sono allenati male, senza un’adeguata preparazione, e a quanto pare anche negli ultimi dieci giorni non hanno spinto un granché".

Questo perché il pensiero del club è stato rivolto più al business che altro. Il nervosismo di Mancini può aver influito a Brunico, ma il resto va addebitato proprio alla voglia di business (2,5 milioni per le gare americane e 500 mila euro per il Tottenham). Risultato? La squadra ha una condizione atletica scadente e non corre.

A questo va aggiunta la scelta di esonerare un allenatore a 10 giorni dall’inizio del campionato, puntando su un tecnico che in Italia non ha mai allenato. De Boer e il suo staff hanno dimostrato una netta inesperienza, poichè - se conosci il Chievo - non puoi affrontarlo così.

(La Stampa)

Potresti esserti perso