Inter, Ferri: “Le voci? Spalletti allena da vent’anni. Conte o Allegri? Sarei in difficoltà”

Inter, Ferri: “Le voci? Spalletti allena da vent’anni. Conte o Allegri? Sarei in difficoltà”

Le parole dell’ex difensore nerazzurro

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Intervenuto negli studi di Tiki Taka, l’ex difensore dell’Inter Riccardo Ferri ha parlato così del KO dei nerazzurri contro il Napoli: “Non credo che i giocatori non siano traumatizzati dai cambiamenti e da una situazione così: giochi in una grande squadra e devi essere Riccardo Ferri a Tiki Takaabituato a certi spostamenti. Se giochi contro il Napoli, una squadra che eccede in qualità organizzativa, e non hai le motivazioni giuste, vai incontro a brutte figure: all’andata l’Inter mi ha impressionato per come aveva preso possesso del campo. L’Inter doveva avere più motivazioni, è caduta con poca lucidità. Spalletti allena da vent’anni, se uno come lui si fa condizionare dalle voci e i giocatori che hanno esperienza internazionale si fanno influenzare da voci di cambiamenti… In questo momento c’è l’obiettivo Champions e dipenderà solo dall’Inter. Credo però che Spalletti e il suo staff sono stati grandi professionisti e lo stanno dimostrando ancora, senza preoccuparsi del futuro: credo che la società sia focalizzata al raggiungimento dell’obiettivo. Le voci fanno parte della storia: quando un allenatore si siede su certe panchine deve mettere in preventivo che verrà messo in discussione.

ALLEGRI O CONTE? – “Non lo dico per essere aziendalista, ma ora è giusto difendere Allegri e ConteSpalletti fino al fischio. finale di domenica. Poi bisognerà capire se l’Inter sarà in Champions: ci sarà il piano A e il piano B. Se dovessi scegliere tra Conte e Allegri sarei in difficoltà: sono più amico di Conte, ma stimo tanto Allegri. Sono due allenatori vincenti: arrivano in diversi modi agli obiettivi”, ha concluso Ferri.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy