Esposito, Agoume, Pirola: l’Inter blinda i gioielli della Primavera, rinnovi imminenti

Esposito, Agoume, Pirola: l’Inter blinda i gioielli della Primavera, rinnovi imminenti

I giovani nerazzurri resteranno a disposizione di Antonio Conte fino al termine della stagione

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Sebastiano Esposito, Lucien Agoume e Lorenzo Pirola: l’Inter è pronta a blindare i propri gioiellini che, una volta maggiorenni, potranno firmare il loro primo contratto con durata superiore ai 3 anni. La dirigenza nerazzurra, come scrive il Corriere dello Sport, inizierà la valorizzazione dei prodotti del proprio settore giovanile cominciando dai tre classe 2002 che fin da inizio stagione sono stati aggregati al gruppo della Prima Squadra:

Non solo Esposito, l’Inter vuole blindare tutti i suoi gioiellini. Se l’attaccante è il fiore all’occhiello del settore giovanile nerazzurro, tanto che Conte, sin dall’inizio, lo ha inserito nelle rotazioni dell’attacco (ed è pure arrivato il primo gol da professionista contro il Genoa), aggregati alla prima squadra ci sono anche Pirola (4 panchine) e Agoume (debutto per pochi minuti contro la Fiorentina a dicembre). Tutti e tre sono classe 2002, ma solo gli ultimi due hanno già compiuto 18 anni. Significa che adesso possono firmare per 5 anni e, infatti, il loro rinnovo è da considerare cosa fatta“.

FUTURO – “Fino al termine della stagione, comunque, saranno a disposizione di Conte, mentre, una volta legati fino al 2025, l’Inter dovrà decidere come far proseguire la loro carriera. La soluzione più probabile è che vadano in prestito, ma con l’opportunità di giocare e crescere“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy