Inter, il punto sugli esterni: accordo per De Paul, no a Brahimi. Su Keita e Karamoh…

Inter, il punto sugli esterni: accordo per De Paul, no a Brahimi. Su Keita e Karamoh…

Le strategie di mercato dei nerazzurri per quanto riguarda gli esterni offensivi

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

L’Inter sta delineando le proprie strategie di mercato per quanto riguarda gli esterni offensivi: sono diversi i casi ancora da risolvere, tra elementi che partiranno (Perisic), altri che si giocano la permanenza (Keita e Politano, arrivati in prestito con diritto di riscatto) e altri che torneranno alla base (Karamoh), prima di poter pensare a nuovi innesti. Tuttosport ha fatto il punto della situazione: “E’ invece già delineata la situazione sugli esterni. L’Inter sta valutando i progressi di Yann Karamoh (in prestito al Bordeaux), proverà a chiedere uno sconto al Monaco per Keita Balde ma soprattutto prenderà Rodrigo De Paul dall’Udinese. Per l’argentino c’è già l’accordo tra i club sulla valutazione del giocatore (30 milioni) e c’è soprattutto il sì incondizionato del giocatore, raggiunto nell’incontro di Ausilio con Augustin Jimenez, suo procuratore. Anche per questo l’Inter non ha raccolto la possibilità di trattare Yacine Brahimi, esterno sinistro del Porto con contratto in scadenza a giugno“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy