Inter, il punto sugli esterni: sì al riscatto di Politano, bocciati due nomi dal Portogallo

Inter, il punto sugli esterni: sì al riscatto di Politano, bocciati due nomi dal Portogallo

L’ex Sassuolo ha convinto la dirigenza nerazzurra: a giugno verrà riscattato

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

In casa Inter uno dei settori maggiormente sotto osservazione è quello degli esterni offensivi: la dirigenza nerazzurra sta valutando attentamente gli elementi attualmente a disposizione di Luciano Spalletti, e a fine stagione si tireranno le somme. Perisic e Candreva non si sono confermati ai loro livelli, Keita si è visto solo a sprazzi: ecco che l’unico certo di esserci anche l’anno prossimo diventa Matteo Politano, arrivato la scorsa estate in prestito dal Sassuolo.

SI’ AL RISCATTO DI POLITANO – Secondo quanto riporta calciomercato.com, il prodotto del settore giovanile della Roma avrebbe definitivamente convinto la dirigenza interista, che a giugno eserciterà il suo diritto di riscatto e lo renderà un giocatore dell’Inter a tutti gli effetti. Marotta e Ausilio sono concordi nel versare i 20 milioni pattuiti la scorsa estate con il Sassuolo per riscattare definitivamente Politano, magari inserendo qualche contropartita per limitare l’esborso economico.

BOCCIATI DUE NOMI – Nel frattempo l’Inter avrebbe scartato due profili provenienti dal Portogallo: Yacine Brahimi del Porto e Eduardo Salvio del Benfica. I due, in scadenza di contratto, sono stati proposti a Piero Ausilio, ma i due non scaldano troppo il direttore sportivo nerazzurro, pronto a virare su altri elementi, Rodrigo De Paul in testa.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Nuzzo62 - 6 mesi fa

    Invece no e buon esterno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Nuzzo62 - 6 mesi fa

    Invece no e un buon esterno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. antonio - 6 mesi fa

    Riscatto di un mezzo giocatore , altri soldi buttati

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy