L’Inter ricorda: “Da sempre contro la discriminazione. Oggi è ancora più importante essere BUU”

L’Inter ricorda: “Da sempre contro la discriminazione. Oggi è ancora più importante essere BUU”

Il club nerazzurro ribadisce il suo slogan

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Sono giorni difficili, per tutti. Ma l’imperativo è non mollare, rispettare le regole e fare la propria parte: solo così si potrà uscire da quest’emergenza Coronavirus. L’Inter, tramite il suo profilo Twitter, ha voluto ricordare il suo slogan BUU – Brother Universally United -, spiegando: “Da sempre siamo contro ogni forma di discriminazione, che sia dentro uno stadio, per strada o in un tweet. È il motivo per cui siamo nati e lo stesso per cui, in questo momento, è ancora più importante essere Brother Universally United“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy