Inter, Lautaro come Cancelo ma il finale sarà diverso. Spalletti ha scelto quando rilanciarlo

Inter, Lautaro come Cancelo ma il finale sarà diverso. Spalletti ha scelto quando rilanciarlo

L’argentino tornerà presto in campo con la maglia dell’Inter

di Daniele Vitiello, @DanViti
Non ha ancora trovato lo spazio che merita e, per questo, scalpita in panchina. Lautaro Martinez non vede l’ora di potersi mettere a disposizione dell’Inter, come sottolinea TuttoSport: “Lezione di italiano e a ripetizione di fase difensiva. Lautaro Martinez sta rivivendo, con dodici mesi di ritardo, quanto accaduto ad Appiano Gentile la stagione scorsa da Joao Cancelo. Con un finale sicuramente differente: ovvero l’attaccante argentino non verrà perso dall’Inter per questione di Fair Play Finanziario come successo col terzino portoghese non riscattato e poi acquistato dalla Juventus. Martinez, infatti, è già stato comprato e il suo futuro, a meno di clamorosi scenari oggi imprevedibili, sarà a tinte nerazzurre. Ma, come Cancelo, per ora Martinez deve accontentarsi delle briciole. Il portoghese un anno fa, anche a causa di un infortunio patito a fine agosto in nazionale che lo tenne fuori per un mese e mezzo, dovette aspettare il 23 dicembre 2017 per giocare la prima partita da titolare e non uscire praticamente più dal campo; Martinez è stato scelto da Spalletti in un paio di occasioni, pure lui ha subito un infortunio (meno grave, solo 20 giorni di stop), ma il percorso rischia di essere simile”.
Dopo le panchine di queste settimane, però, all’orizzonte potrebbe esserci una nuova chance per il Toro: “Se da un lato Spalletti continua a lavorare sulla sua fase difensiva, fondamentale per poter pensare di schierare un domani un’Inter a due punte – e qui si sta ripetendo quanto fatto con Cancelo, inizialmente poco adatto a essere schierato come terzino di una linea a quattro e poi arma in più nel girone di ritorno -, dall’altra sta meditando di rilanciarlo proprio sabato contro il Genoa a San Siro, visto che martedì 6 a Milano arriverà il Barcellona e per questo Icardi potrebbe rifiatare. E con Martinez potrebbero trovare spazio altri giocatori come Dalbert e Gagliardini, oltre a De Vrij reduce da due esclusioni consecutive.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy