Perrone (CdS): “Milan-Inter, derby d’Italia immagine del momento. Mancanze ma…”

Il giornalista fa una riflessione sul calcio di questo momento con le squadre dimezzate ma che comunque sopravvive

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano
Torna il campionato. Anche per l’Inter alle prese con il derby e in un momento storico molto particolare. Il coronavirus ha investito la società nerazzurra con sei casi di giocatori contagiati e il Milan ne ha al momento due, tre compreso Bonera, membro dello staff tecnico di Pioli. Roberto Perrone, giornalista del Corriere dello Sport, definisce la gara tra i nerazzurri e il Milan come il “derby d’Italia immagine del momento”:
“Inter e Milan andranno in campo con queste mancanze, ma andranno in campo. Forse per il derby più sovraccarico di pensieri della storia, ma anche carico di attese, di rivalità. Per dare un segnale al calcio e al Paese. E così tutte le altre, compresa la Juventus che a Crotone comincia il suo cammino senza Ronaldo… Insomma, il calcio di offre la sua ricetta per sopravvivere… Incompleti, dimezzati, arrabbiati con il destino, ma presenti. Si giocherà sempre, si passerà dall’Italia all’Europa e viceversa, accompagnati da dubbi, timori, ma soprattutto speranze. Perché il calcio offre tutto questo, nel suo essere sintesi e metafora. Forse, anzi di sicuro, non è il calcio migliore che possiamo desiderare. Ma è l’unico che abbiamo. Fuori da questo, c’è solo il buio“, scrive Perrone. 
(Fonte: Corriere dello Sport)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy