Inter, Moratti: “Ibra al Barcellona? Chiudemmo in 25′. Mi basavo su Milito, ero convinto”

Inter, Moratti: “Ibra al Barcellona? Chiudemmo in 25′. Mi basavo su Milito, ero convinto”

L’ex presidente nerazzurro su un aneddoto di mercato

di Marco Macca, @macca_marco

Il presidente del Triplete, della leggenda. Massimo Moratti, ex presidente dell’Inter e numero uno nerazzurro nell’anno della Tripletta del 2010 targata Mourinho, ha parlato al Festival dello Sport anche riguardo a ciò che accade durante la trattativa che portò al Barcellona Zlatan Ibrahimovic. Ecco le sue parole, raccolte grazie alla presenza all’evento degli inviati di FCInter1908.it:

“C’era stata una cena a Barcellona un mese prima e mi avevano chiesto di Ibrahimovic, io ero tranquillo e sicuro, gli dissi che era un grande centravanti e che ci aveva fatto vincere lo scudetto. In venticinque minuti ci siamo messi d’accordo a Milano, io avevo un altro centravanti però e mi basavo su quel signore che è seduto lì (Milito ndr). Eravamo convinti di questa operazione con Eto’o, che fino ad allora si era comportato abbastanza bene”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy