FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Inter, mossa in uscita: “C’è il nome cedibile a gennaio, ma servono 10 mln”

Getty Images

La soluzione sarebbe la cessione, ma i nerazzurri non intendono fare sconti: serve un assegno convincente di almeno 10 milioni

Marco Astori

In casa Inter, ad ogni operazione in entrata ne corrisponde una in uscita. Ecco perché, nel caso in cui la dirigenza volesse rinforzare La Rosa a gennaio, sarà necessaria una cessione. E c'è già un nome papabile secondo La Gazzetta dello Sport: "Matias Vecino in Sud America si è chiamato fuori dalla partita. “A Milano vivo una situazione inaspettata, se continua dovremo trovare una soluzione col club”. La soluzione sarebbe la cessione, ma i nerazzurri non intendono fare sconti. Serve un assegno convincente di almeno 10 milioni, altrimenti l’uruguaiano resterà, continuando a galleggiare tra le riserve di centrocampo.

tutte le notizie di