Inter, Mourinho: “Dopo la vittoria contro il Catania non ero contento. Moratti mi disse…”

Lo Special One ricorda il suo impatto con il campionato italiano

di Gianni Pampinella

Nel corso del suo intervento al National Coaches Association Forum of Football, José Mourinho ha ricordato il suo impatto nel campionato italiano. Era la stagione 2008/09 e dopo due partite l’Inter aveva raccolto 4 punti: “Quando sono arrivato in Italia, la nostra prima partita è stata con la Sampdoria e la seconda con il Catania dove abbiamo vinto grazie a un autogol. Così erano tutti contenti, meno io. Moratti, che era il presidente dell’Inter, era contento e io dissi: “Sì, tre punti …”. E lui: “Mister, abbiamo vinto, tre punti fantastici’. Allora pensai: ‘Ottimo, sono a casa’“, ha ricordato lo Special One. “Sono andato in Italia nel 2008, ma ho trovato un campionato italiano che privilegiava gli aspetti difensivi, con modelli super difensivi ma di grande organizzazione. Eravamo una delle squadre che volevano vincere il campionato, ma abbiamo riscontrato grandi difficoltà“, ha concluso l’allenatore portoghese.

(dn.pt)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy