Conte prova a scuotere l’Inter con una doppia mossa. In tre si salvano, intoccabili nel derby?

Conte prova a scuotere l’Inter con una doppia mossa. In tre si salvano, intoccabili nel derby?

Il tecnico dell’Inter inserisce Politano e Barella, con Sensi gli unici a salvarsi nella serata di Champions

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Serata negativa per l’Inter e poteva andare anche peggio se nel finale Barella non trovava il tiro del pareggio. Conte arrabbiato e squadra irriconoscibile. Nel finale il tecnico dell’Inter prova a scuotere i nerazzurri con una doppia mossa, in parte efficace:

“Imbattuto da 21 partite, eliminato nell’ultima Europa League soltanto nei quarti dal Siviglia, lo Slavia è una bestia più brutta di quanto preventivato. Per questo il pari vale doppio in prospettiva classifica, visto anche il pari di Dortmund. Sensi non è play marcabile come gli altri e quindi l’Inter arriva finalmente prima, e più ordinata, in zona pericolosa. Qui Politano è il solito moto perpetuo e Barella prova un’incursione dopo l’altra, non sempre lucido, ma generoso. Chi poteva risolvere la situazione? Fallo al limite su Politano, punizione di Sensi sulla traversa, e sulla respinta del portiere Barella trova da fuori l’1-1. «Il paradiso può attendere», ma almeno l’Inter resta in Champions con questi tre. Sospettiamo che saranno «Gli intoccabili» nel derby”, spiega La Gazzetta dello Sport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy