Inter, Spalletti ascolti il monito di Zhang. Il tecnico a rischio a fine anno? Non se…

La posizione del tecnico, secondo La Gazzetta dello Sport, potrebbe consolidarsi con la conquista di un trofeo

di Marco Astori, @MarcoAstori_

E’ dal 2011 che manca un trofeo in casa Inter. La Coppa Italia alzata sotto la gestione Leonardo è stata infatti l’ultima competizione ufficiale conquistata dai nerazzurri. E il 2019, come hanno confermato Steven Zhang e Beppe Marotta, dovrà essere condito con la conquista di un trofeo, anche per consolidare la posizione di Luciano Spalletti: “Le parole alla cena di Natale di Zhang hanno indicato la via: «Bisogna tornare a parlare di successi, o cominciare ad aspirare a quelli». Non che serva un trofeo per confermare la crescita dell’Inter di Spalletti, ma è chiaro che un titolo in bacheca (c’è anche la Coppa Italia, impegno tutt’altro che secondario) rinsalderebbe la posizione di Spalletti sulla panchina e allontanerebbe le ombre scomode di Antonio Conte e Diego Simeone, che aleggiano sulla testa di Luciano dal giorno dell’insediamento di Marotta. Che ha sempre supportato Spalletti anche se Luciano di supporti non ne vuole perché «fa pensare che da solo non ce la fai ma io non ho problemi ad affrontare ogni situazione». La pausa permetterà di ricaricare le batterie. Alla ripresa Spalletti vuol volare per tenersi stretta l’Inter”, scrive La Gazzetta dello Sport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy