Inter, Spalletti ha due certezze in vista del derby: Lautaro e il reparto difensivo

Inter, Spalletti ha due certezze in vista del derby: Lautaro e il reparto difensivo

L’attaccante dell’Inter ha mostrato personalità e la difesa è tornata solida

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Settimana delicata, ma molto importante per l’Inter. La squadra di Spalletti giovedì sarà in campo a San Siro per il ritorno degli ottavi di Europa League con l’Eintracht Francoforte e domenica il derby per cercare di rimettersi alla spalle il Milan.

Le certezze della squadra di Spalletti sono nelle due aree di rigore. In quella avversaria toccherà a Lautaro Martinez passare l’esame di maturità: il Toro è passato in un mese da talento di prospettiva utile in caso di necessità a indispensabile, per via della necessità. Senza Icardi ha trovato quel ruolo da protagonista a lungo atteso. Al di là dei gol, contano prestazione e atteggiamento. Ed è qui che il Toro è diventato grande: nelle ultime uscite ha mostrato la personalità di chi da solo tiene in scacco una difesa intera, l’astuzia e la malizia del giocatore navigato e la capacità di aiutare la squadra in fase di pressione. Come piace a Spalletti. Da un’area all’altra, dicevamo. Ecco, la difesa resta il valore aggiunto di questa squadra: Handanovic ha chiuso 12 gare senza subire reti in A (anche il derby di andata) per bravura personale e grazie all’aiuto di De Vrij e Skriniar. Splendida la loro gara a Francoforte, dove hanno concesso le briciole al miglior attacco dell’Europa League. Luciano si aspetta un’altra gara così, con tigna e attenzione, senza sbavature“, si legge su La Gazzetta dello Sport.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy