Inter, Spalletti tiene i giocatori ad Appiano 7-8 ore al giorno: un solo obiettivo in testa

Ore e ore in più ad Appiano con l’intento di far ritrovare al gruppo l’entusiasmo che è venuto a mancare quando sono mancati i risultati

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Prima l’entusiasmo lo avevano portato i risultati, adesso il tecnico per risollevare l’umore del gruppo, al di là dei 3 punti ritrovati col Bologna, ha puntato sul tempo da passare insieme. Perché fra la colazione obbligatoria, l’allenamento del mattino, il pranzo in gruppo e la seduta pomeridiana, i giocatori stanno passando alla Pinetina fra le 7 e le 8 ore di media: si arriva fra le 9.15 e le 10, si va via fra le 17 e le 18. Tanto lavoro, ma anche molte parole per cercare di superare le difficoltà e certe scorie lasciate dai risultati negativi degli ultimi mesi”.

Così su TuttoSport si parla dell’ultima settimana in casa Inter. Spalletti, per preparare la gara con il Genoa e quelle successive ha chiesto ai suoi uno sforzo maggiore soprattutto a livello di ore trascorse al Centro Sportivo Suning in memoria di A. Moratti. L’allenatore ha deciso di cementificare il gruppo che era unito dai risultati positivi e sembrava essersi un po’ sfilacciato negli ultimi mesi visti i risultati davvero insoddisfacenti. Nonostante tutto, l’Inter è ancora in corsa per l’obiettivo Champions. Niente carichi troppo pesanti, ma lavoro diversificato tra palestra, campo per i tiri in porta e sessioni video: è la ricetta di Spalletti perché la sua Inter ritrovi la continuità perduta.

(Fonte: TuttoSport, 15-02-2018)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy