FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Inter, stasera occhi su Lautaro: “Per lui decidere la gara vorrebbe dire…”

Getty Images

A far pensare positivo in vista di oggi pomeriggio c'è la doppietta che ha rifilato allo Shakhtar il 17 agosto 2020 nella semifinale di Europa League

Marco Astori

Inter-Shakhtar dovrà essere la serata anche e soprattutto di Lautaro Martinez. Il centravanti argentino è ancora a caccia del suo primo gol in questa edizione della Champions League dopo che l'ultimo è arrivato il 3 novembre 2020 durante la sfida persa per 3-2 sul campo del Real Madrid. Scrive in merito il Corriere dello Sport: "A far pensare positivo in vista di oggi pomeriggio c'è anche la doppietta che ha rifilato allo Shakhtar il 17 agosto 2020 nella semifinale di Europa League. Altra coppa? Vero. Non si è ripetuto la stagione successiva quando ha ritrovato gli ucraini in Champions? Vero anche questo. Eppure l'argentino sente che stavolta il finale potrebbe essere lo stesso dell'agosto 2020.

Ieri alla Pinetina è entrato in campo per la rifinitura insieme a Vidal e Alexis Sanchez (il cileno non sarà convocato, ma ha svolto il riscaldamento con gli altri e poi ha corso con il Primavera Samo): sorridente e rilassato, il Toro si è fermato a salutare e abbracciare il vice presidente Javier Zanetti e ha fatto vedere di essere concentrato e voglioso. E non per il rinnovo del contratto che ne ha fatto uno dei nerazzurri più pagati. Quell'autografo ormai fa parte della storia. Adesso vuole dimostrare di poter incidere anche in Europa come in campionato. E riuscirci nella notte in cui l'Inter potrebbe conquistare gli ottavi con un turno d'anticipo sarebbe il massimo. Vorrebbe dire prendersi un altro pezzo dell'eredità di Lukaku e dimostrare di aver percorso tanta strada rispetto a quando Spalletti lo considerava "solo" un'alternativa a Icardi".

tutte le notizie di