FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Inter, non si vedono i 7 punti in più del Milan: “Superiorità innegabile, i motivi”

Getty Images

L'analisi di Tuttosport sul pareggio di ieri nel derby di San siro tra Milan e Inter: nerazzurri superiori nei 90'

Alessandro Cosattini

Tuttosportelogia la prova dell'Inter di Simone Inzaghi nel derby pareggiato per 1-1 contro il Milan ieri. In particolare, sottolinea un aspetto: "La partita di sicuro ha dimostrato che tra le due squadre milanesi non ci sono i sette punti di differenza che esprime la classifica", si legge sul quotidiano. 

 Getty Images

E poi spiega i motivi: "L’Inter gioca meglio, a tratti domina, sbaglia un rigore, fallisce almeno tre occasioni che non si possono sbagliare, il Milan arranca per poi riprendersi nei dieci minuti finali e colpire con Saelemaekers un palo clamoroso che lascia rimpianti anche nei rossoneri. L’1-1 di ieri sera è di una facilità estrema da analizzare. [...] E’ innegabile, tuttavia, che nella girandola di errori ed emozioni, sia apparsa comunque evidente la superiorità dell’Inter. Più squadra, più compatta, più pericolosa. Più costante nella ricerca del gol, più convinta della propria migliore qualità. Vero che il Milan gioca spesso di rimessa, aspettando l’avversario, ma vero anche che ieri sera è parsa obbligata a subire. E pure un po’ fortunata in diverse occasioni. L’1-1, infatti, non ha fermato nemmeno per un attimo i nerazzurri, che già nel primo tempo sono andati vicini al nuovo vantaggio prima con Barella (decisivo il salvataggio sulla linea di Ballo Tourè) e poi con Lautaro, capace di tirare incredibilmente fuori da centro area. La ripresa ha ulteriormente rafforzato l’idea di un’Inter più decisa e determinata", si legge.

tutte le notizie di